TAU Visual – Fotografo professionista in cooperativa

Articolo a cura di Roberto Tomesani, coordinatore nazionale di TAU Visual, Associazione nazionale fotografi professionisti

Dando concretezza a una collaborazione ipotizzata già da tre anni a questa parte, annunciamo la partnership fra TAU Visual e la cooperativa Doc Creativity, del gruppo Doc Servizi. Detto proprio in forma breve: una strada alternativa alla classica partita IVA è quella di diventare soci della cooperativa e dipendenti della stessa.
In tal modo, si conserva l’autonomia come un libero professionista, si portano in deduzione costi che non sarebbero recuperabili in regime forfaittario, si hanno tutte le garanzie del lavoratore dipendente (malattia, maternità, eccetera) e rimborsi esentasse per le trasferte fuori dal comune di residenza.
In alcuni frangenti la soluzione è anche fiscalmente conveniente, in altri sostanzialmente equivalente, ma in tutti i casi la sensazione di protezione della figura di lavoratore dipendente è da prendere in considerazione.

Una soluzione alternativa

Si tratta di una soluzione che si presta perfettamente non solo alla regolarizzazione di lavoratori che, diversamente, resterebbero indefinitamente “occasionali”, ma anche – e forse soprattutto – a una soluzione meno stressante della partita IVA, per i colleghi penalizzati da un ridotto volume di affari e da una scarsa continuatività delle prestazioni.

Domande e FAQ

Trovate più dettagli sulla soluzione e sulla collaborazione fra DOC e TAU Visual alla pagina: www.iscriviti.org/cooperativa.php
Qui viene data risposta alle domande e ai dubbi più frequenti, in forma di FAQs.
Ad esempio, si risponde alle domande:
– Diventando dipendente della cooperativa perdo la mia clientela e la mia identità professionale?
– Quindi, ho la possibilità di decidere il mio compenso e vengo pagato come uno stipendiato a paga fissa?
– In che senso posso percepire le indennità di trasferta?
– Quali altri vantaggi sono collegati alla figura del socio dipendente?
– Quali sono i costi dell’operazione?
– I contributi già versati all’Inps come artigiano o professionista vengono perduti?
– Devo chiudere la mia partita IVA per diventare dipendente della cooperativa?
– Posso acquistare attrezzature per la mia attività?

Trovate le risposte qui: www.iscriviti.org/cooperativa.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *