Fujifilm Instax mini LiPlay dà voce alle fotografie

Fujifilm Instax mini LiPlay è la nuova fotocamera a sviluppo istantaneo che alle fotografie aggiunge ricordi vocali. Al momento dello scatto è infatti possibile catturare fino a 10 secondi di audio che potrà poi essere ascoltato da chi guarda la foto puntando con la fotocamera dello smartphone su un QR code stampato sulla fotografia. Ma andiamo con ordine.

Iniziamo dal nome. LiPlay è la contrazione di “Live & Play” – vivi e gioca – e racchiude l’anima della nuova instant cam, che si rivolge a un’ampia fascia di utenti che con le foto vogliono non solo comunicare ma anche essere unici e originali. Fujifilm Instax mini LiPlay è poi una fotocamera a sviluppo istantaneo con tecnologia ibrida. Significa che dispone di un cuore digitale rappresentato da un sensore da 5 Megapixel, da un display da 2,7 pollici (230mila punti) e dalla connettività Bluetooth per dialogare con lo smartphone.

Fujfilm Instax mini LiPlay utilizza carta fotografica Instax mini Instant Film per fotografie istantanee – vere foto, non stampe – da 86×56 mm cornice compresa (area utile per l’immagine: 62×46 cm). La risoluzione è di 318 punti per pollice. Prima di realizzare la foto, l’utente potrà applicare fino a 6 effetti e personalizzare l’immagine con una delle 10 cornici a disposizione (e altre 20 scaricando l’app gratuita Instax mini LiPlay). Potrà anche scegliere se aggiungere l’audio tramite il pulsante dedicato e, in questo caso, dove posizionare il quadratino del QR Code. L’audio viene caricato sul cloud, per cui chiunque dotato di smartphone con app per il QR Scan potrà ascoltare l’audio abbinato all’immagine.

La fotocamera può essere utilizzata anche come mini stampante fotografica per portare su film fotografico le immagini scattate con lo smartphone. La batteria agli ioni di litio – che si ricarica in circa 2-3 ore – offre a Instax mini LiPlay un’autonomia di circa 100 fotografie. La memoria interna consente di archiviarne circa 45 ma grazie alla possibilità di espansione dello storage mendiante microSD sarà possibile archiviarne fino a 850 per Gigabyte di capacità della scheda (3.400, ad esempio, con un microSD da 4 GB). Lo smartphone torna utile anche per gestire scatti da remoto.

L’obiettivo ha una lunghezza focale di 28 mm (35 mm equivalente) con apertura f/2.0 e consente una messa a fuoco automatica da 10 cm all’infinito. Vi si affianca un flash con range operativo da 50 cm a circa 1,5 metri.

Fujifilm Instax mini LiPlay è in vendita a 169 euro in tre colorazioni trendy: Stone White con finitura ruvida, Elegant Black con finitura goffrata e Blush Gold con superficie liscia lucida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *