Sigma Art 24-70mm per Sony full frame. Nessun compromesso

Prosegue senza sosta la roadmap di Sigma (distribuita in Italia da Mtrading) per realizzare un ampio corredo di ottiche dedicate al mondo delle mirrorless. L’ultima fatica del produttore giapponese è il nuovo Sigma Art 24-70mm F2.8 DG DN, uno zoom dei più classici caratterizzato da un’ampia versatilità di utilizzo e da una grande luminosità. Fattori che lo rendono il compagno ideale in numerosi contesti di scatto: dal paesaggio alla foto di ritratto.

«Grazie alla più avanzata progettazione delle fotocamere mirrorlessspiega il produttoreabbiamo ridotto, con successo, peso e dimensioni dell’obiettivo e, nello stesso tempo, abbiamo ottenuto la medesima risoluzione sia al centro, sia alla periferia dell’immagine a tutte le sue focali. La nuova ottica offre le migliori prestazioni che possa fornire uno zoom di grande apertura. Eguaglia la altissima risoluzione raggiunta dal 14-24mm F2.8 DG DN Art, il primo zoom Sigma Art dedicato alle fotocamere mirrorless. Inoltre la compatibilità con le ultime mirrorless e le loro funzioni, permette di affrontare le più varie situazioni fotografiche e soddisfa le alte esigenze di fotografi professionisti e amatori evoluti».

SIGMA 24-70mm F2.8 DG OS HSM Art

Realizzate in vetro ottico, sei lenti a bassa dispersione FLD e due lenti di vetro speciale SLD sono impiegate nella progettazione del nuovo obiettivo zoom, secondo lo schema ottico particolare degli obiettivi per mirrorless. Grazie all’uso di tre lenti asferiche, il nuovo Sigma corregge l’aberrazione cromatica assiale e sagittale. Inoltre dispone dei trattamenti Super Multi Strato e Nano Porous Coating per ridurre al massimo i disturbi causati da luce incidente come il flare. Il diaframma è a 11 lamelle, per un bokeh morbido e d’effetto. L’innesto è tropicalizzato.

Il Sigma 24-70mm F2.8 DG DN Art è compatibile con le mirrorless full frame con innesto L e Sony-E e permette di ottenere le migliori prestazioni in tutte le situazioni di ripresa, sia nell’uso professionale sia nell’uso amatoriale evoluto. Grazie all’utilizzo di un motore “passo passo” e dei più recenti algoritmi si ottiene una messa a fuoco automatica AF veloce e silenziosa. Inoltre l’obiettivo è compatibile con l’autofocus a rilevazione degli occhi Eye-AF Detection. La distanza minima di messa a fuoco è di 18-38 centimetri. Il peso è contenuto in 835 grammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *